Wiki Loves Monuments Toscana: la premiazione regionale al “Palagio” di Pescia

Piazza del Palagio, Pescia, PT, Italia

Sito

3458568727

Domenica 1 dicembre ore 17,00

Domenica 1 dicembre al Palazzo del Podestà di Pescia si è tenuta la premiazione regionale del concorso toscano Wiki Loves Monuments 2019 alla presenza dei fotografi, delle autorità e degli sponsor.

La fase di premiazione ha visto coinvolti in prima linea il dott. Alessandro Marchetti​ coordinatore WLM della Toscana, il giornalista Alessandro Agostinelli presidente di giuria, il cav. Oreste Giurlani Sindaco di Pescia, l’assessore alla cultura e vicesindaco di Pescia prof.ssa Guja Guidi, il Vescovo di Pescia S.E. mons. Roberto Filippini, Michela Osteri fotografa e presidente Fotoclub della Valdinievole Il Circolo di Confusione (1° classificata), la consigliera comunale e provinciale di Prato dott.ssa Paola Tassi, Ivan Aiazzi coordinatore comunicazione del Centro Pecci di Prato, il fotografo Francesco Marraccini (2° classificato), l’assessore dott. Alessandro Sartoni di Montecatini Terme, Claudio Minghi fotografo (3° classificato-ex aequo con una foto della Cattedrale di Pescia), il fotografo Egisto Nino Ceccatelli (3° classificato-ex aequo),  Iuri Mazzamuto per il sito web iltuopaese.com promotore del concorso a Pescia ed Uzzano.

Foto di gruppo con i fotografi e le autorità:

foto gruppo autorità e sponsor wiki loves monuments toscana premiazione regionale palagio pescia

I fotografi sul podio regionale, Osteri-Marraccini-Minghi-Ceccatelli:

attestati premiazione regionale pescia

Qui il link per vedere le foto classificate in HD, su Wikimedia Commons:   https://commons.wikimedia.org/wiki/Commons:Wiki_Loves_Monuments_2019_in_Italy/Tuscany

Fra gli sponsor di rilievo, che ringraziamo veramente di cuore per la loro partecipazione: l’Impresa Magnani di Pescia che ha realizzato la stampa su carta di qualità fatta a mano delle foto classificate e degli attestati, la Cava Nardini di Vellano e Silvio Viola per la realizzazione dei premi scultorei in pietra serena (caso unico e particolare per il concorso).

Grazie anche al Comune di Pescia per l’ospitalità al Palagio, alla Pasticceria Vacchetta per i dolci offerti, al Comune di Montespertoli per i vini, alla Fonoteca Nazionale Svizzera per i CD, e a tutti gli sponsor istituzionali per i molti libri: Comune di Serravalle Pistoiese, Comune di Piombino, Biblioteca Lazzerini, Comune di Castell’Azzara, Unione dei Comuni della Garfagnana, Unione Comuni Mugello. Grazie al Festival del Viaggio per il supporto promozionale.

Grazie al Vescovo mons. Roberto Filippini per la collaborazione proficua della Diocesi di Pescia. 

Un ringraziamento va all’artista e pittore pesciatino Franco Del Sarto che ci ha ospitato nella sala conferenze al primo piano del Palagio dove espone le sue opere in mostra: è stato un onore averle a cornice della nostra premiazione.

Le prime cinque foto vincitrici regionali saranno esposte al Palazzo del Vicario di Pescia (sede comunale) dal 15 dicembre p.v. per tutta la durata delle festività natalizie, insieme ad una esposizione delle foto locali di Pescia ed Uzzano del concorso WLM2018.

Di seguito un reportage fotografico in ordine di premiazione

1° classificata Michela Osteri (foto del Centro Pecci di Prato) premiata dalla consigliera comunale e provinciale di Prato dott.ssa Paola Tassi, e da Ivan Aiazzi coordinatore comunicazione del Centro Pecci:

premiazione regionale wiki loves monuments pescia

 

2° classificato Francesco Marraccini (foto di Montecatini Alto) premiato dall’assessore dott. Alessandro Sartoni del comune di Montecatini Terme:

premiazione regionale wiki loves monuments pescia

 

3° classificato ex-aequo arc. Claudio Minghi (foto della Cattedrale di Pescia) premiato dal vescovo di Pescia S.E. mons. Roberto Filippini:

minghi vescovo filippini cattedrale pescia

 

3° classificato ex-aequo l’artista Egisto Nino Ceccatelli (foto di piazza S.Maria delle carceri a Prato), premiato dalla consigliera Paola Tassi:

premiaizone regionale wiki loves monuments pescia

 

4° classificato Claudio Minghi (foto dell’acquedotto Nottolini di Lucca), premiato dal giornalista Alessandro Agostinelli:premiaizone regionale wiki loves monuments pescia

 

Di seguito invece, sempre in ordine di classifica, la premiazione con le sculture in pietra serena donate da Cava Nardini di Vellano (nella foto con Michela, il titolare della Cava Marco Nardini) e lo scultore Silvio Viola:

premiaizone regionale wiki loves monuments pescia

premiaizone regionale wiki loves monuments pescia

premiaizone regionale wiki loves monuments pescia

 

Premiazione regionale, la giuria e gli sponsor nel dettaglio

Le foto premiate sono state valutate da una giuria mista di wikimediani e esperti del mondo del giornalismo e della comunicazione, coordinata in primis dal giornalista Alessandro Agostinelli. La giuria è composta per metà di wikipediani e per metà di giurati di qualità:

• il giornalista di fama nazionale Alessandro Agostinelli (coordinatore della giuria)

• lo scultore e fotografo di fama internazionale Dominique Stroobant

• il divulgatore scientifico Gianni Fochi

• il delegato FIAF per la Regione Toscana Carlo Lucarelli

• la direttrice dell’Archivio Fotografico Toscano Oriana Goti

• il professore dell’Università di Pisa Mirko Tavosanis

• la professoressa dell’Università di Pisa esperta in divulgazione museale Valentina Domenici

• la critica delle arti visive FIAF Francesca Lampredi

• la volontaria del CIFA di Bibbiena Elisa Mariotti

• il gestore del sito pescia.iltuopaese.com Iuri Mazzamuto

• il gestore della pagina Facebook Castelli Toscani Paolo Ramponi

• il gestore della pagina Facebook Toscana e Dintorni Mauro Catani

• il gestore della pagina Facebook Visita la Lunigiana Sandro Santini

A questi si sono aggiunti wikimediani che hanno aiutato a smaltire le foto soprattutto nei primi livelli di selezione. Solo un centinaio di foto è passato alla finale nazionale.

L’Impresa Magnani di Pescia ha stampato le foto vincitrici regionali su carta artigianale, fatta a mano. La Cava Nardini di Vellano con l’artista Silvio Viola hanno fatto dei premi scultorei in pietra serena, nello specifico: una macchina fotografica per la prima classificata Michela Osteri, il simbolo monumentale di Wiki Loves Toscana al secondo in classifica Marraccini e due mattonelle con il simbolo di Wiki Loves Toscana ai terzi classificati ex-aequo Minghi e Ceccatelli (i premi sono visibili nelle foto).

La Pasticceria Vacchetta di Santa Croce, premiata a livello nazionale, ha offerto dei dolci, ricordando come sia sempre più importante associare alla scoperta del territorio anche la promozione delle sue eccellenze produttive. Il comune di Serravalle Pistoiese (PT), quello di Castell’Azzara (GR) e la Pro Loco di Fucecchio hanno offerto per i vincitori vari libri di storia locale.

Sponsor promotore del concorso sui territori di Pescia ed Uzzano è il sito web scrivente iltuopaese.com che ha partecipato anche alla giuria con Iuri Mazzamuto e ha collaborato per l’organizzazione della premiazione regionale stessa.

Un Contributo è giunto anche dalla BCC Pescia e Cascina.

Volantino premiazione WLM2019 WIKI LOVES MONUMENTS CONCORSO FOTOGRAFICO Pescialocandina WLM2019 wiki loves monuments premiazione regionale pescia

Canali social:

Twitter: https://twitter.com/WikiToscana

Instagram: https://www.instagram.com/toscanawiki/

Facebook: https://www.facebook.com/WikiLovesToscana

Commenta

visto 253 tempi, 10 Visite oggi

pubblicato Diocesi di Pescia, Foto belle della città, Novità dal tuo paese, Progetti Wikimedia a Pescia e Turismo & Cultura