Mercato dei fiori e piante della Toscana – MEFIT

Via Salvo D'Acquisto, 10/12, Pescia, 51017 PT, Italia

Sito

0572.453108

La  nascita: il mercato dei fiori di piazza del grano

Il mercato dei fiori di Pescia ha avuto inizio in Piazza Grande davanti al palazzo del Vicario.
Nel 1928 (ai sensi del R.D. 15.10.1925 n. 2578) fu istituito un vero e proprio mercato in Piazza del Grano sotto una grande tettoria in cemento armato.

La costruzione del nuovo mercato dei fiori

costruzione

Per il Centro di Commercializzazione dei fiori di Pescia (Comicent) i lavori di costruzione, iniziati il 24 aprile 1975, realizzati tramite l’Ente Toscano di Sviluppo Agricolo e Forestale con finanziamento del Ministero Agricoltura e Foreste per circa 17,5 miliardi di lire (ai sensi del secondo Piano Verde, come strumento di politica agraria nazionale), hanno portato alla copertura dell’edificio nel 1980 e sono stati completati nel 1982, anno in cui vennero collaudati.

Il Ministero delle politiche agricole affidò la gestione del Comicent con convenzione n. 485 del 29 aprile 1987 per un periodo di 30 anni (scadenza 2017), al Consorzio a prevalente interesse pubblico senza fini di lucro Centro di Commercializzazione Fiori dell’Italia Centrale, costituito con Decreto del Presidente della Repubblica del 10 luglio 1982 n. 8559.

Sempre il Ministero finanziò successivamente tra il 1988 ed il 1989 le opere di completamento funzionale e lavori suppletivi, per circa 12,5 miliardi di lire, attribuendo le risorse direttamente al Consorzio Comicent

La spesa complessiva risultò quindi di circa 30 miliardi di lire.

Visitate il sito web del MEFIT per tutte le informazioni…

 

English version below

The birth: the market of flowers in Piazza del grano
The Pescia flower market began in Piazza Grande in front of the Vicar’s palace.
In 1928 (according to the R.D. 15.10.1925 No. 2578) a real market was established in Piazza del Grano under a large reinforced concrete tectoria.
The construction of the new flower market

For the Center of Marketing of the flowers of Pescia (Comicent) the construction works, started on April 24, 1975, realized through the Tuscan Agency of Agricultural and Forestry Development with financing of the Ministry of Agriculture and Forests for about 17.5 billion lire ( under the second Green Plan, as an instrument of national agricultural policy), they led to the building cover in 1980 and were completed in 1982, the year in which they were tested.
The Ministry of agricultural policies entrusted the management of the Comicent with convention no. 485 of 29 April 1987 for a period of 30 years (expiry in 2017), to the Consortium mainly for the public non-profit making Center of Flowers Marketing of Central Italy, established by Decree of the President of the Republic of 10 July 1982 n. 8559.
The Ministry also financed the works of functional completion and supplementary works between 1988 and 1989 for approximately 12.5 billion lire, allocating the resources directly to the Comicent Consortium
The total expenditure therefore amounted to about 30 billion lire.

 

 

Commenta

visto 629 tempi, 1 Visita oggi

pubblicato Mercato