Foto-notizia 50: ATLETICA PESCIA, risultati “miracolosi” per una piccola realtà

Pescia, PT, Italia

Sito

6 Ottobre 2020

Un Comune con non più di ventimila abitanti  ma con grandi tradizioni sportive, con risultati  sorprendenti.

Nella disciplina dell’atletica leggera, per esempio,  ha avuto ben due olimpionici, Alessandro Lambruschini (5 medaglie Europee, una Olimpica e una Mondiale) e Massimo Quiriconi (marciatore con numerosi piazzamenti in Olimpiadi e Mondiali).

Il  mezzo secolo d’oro  si può considerare iniziato con la costituzione  nel 1946 di una società strutturata  e aderente alla Fidal e terminato,  quanto alla  sua fase migliore, verso  la  fine del secolo. Non solo Lambruschini e Quiriconi, naturalmente. Altri campioni importanti come  Pierfrancesco Guidi, Giovanni Guidi (che è poi l’attuale Presidente), Antonio Petrocchi, Gabriele Bianchi, Simonetta Bellandi, Laura Galligani, Maurizio Guidi, Marzio Viti,  Marco Pieragnoli, Maurizio Menichetti, Angela Gasperini, Sara Orsi, Sara Guidi, Federica Mati, Assunta Benigni, Marco Pippi, Fausto Campioni, Alessandro Vezzani, Federico Giovannelli , Tiziano tiavelli…e l’elenco dovrebbe essere ben più nutrito. Ci scusiamo per la selezione che abbiamo dovuto necessariamente operare.
Qualche altro nome verrà fuori  da alcune  foto, tutte relative alla  seconda metà del Novecento, che riproduciamo da un libro  interessante  (che riguarda l’Atletica ma anche altre ventiquattro discipline sportive), autori Mauro Pallini e Lando Silvestrini, “Lo Sport a Pescia, un secolo di storia illustrata“, edito dal Comune di Pescia ed anche da altre foto  che sono state invece tratte da vari “numeri unici” pubblicati dall’Atletica Pescia.
L’eccezionalità dell’Atletica Pescia, notevole realtà in una piccola città, fu colta negli anni Sessanta da due importanti  firme del giornalismo sportivo toscano, Carlino Mantovani  e Elvio Paolini;  il primo ne lodò in un articolo, in particolare,  il modello organizzativo. Il secondo parlò di “Miracolo a Pescia” per i risultati ottenuti.
Ex atleta ed organizzatore infaticabile  della società aderente alla Fidal  fu  nel 1946 Giovanni Magnani (1913-1996), per molti anni  factotum  e Presidente onorario con l’aiuto di collaboratori e allenatori. Qualche nome: due presidenti, Guido Galligani e Gino Fanucchi;  collaboratori  spesso atleti ed ex-atleti, ne citiamo alcuni (l’elenco dovrebbe essere ben più lungo): Narciso Giaccai, Carlo Orsi, Luigi Iacopetti, Vittorio Vitali, Piero Pieri, Franco Anzilotti, Fiorenzo Narducci, Ildefonso Pieraccini, Lorenzo Giusti, Francesco Ceccobelli (che sarà Presidente Fidal Toscana nel 1994), Sergio Abeni,  Geri Silvestri, Galileo Guidi, Vittoriano Brizzi. Settore tecnico: Fiorenzo Rosellini, Fabrizio Bonelli, Roberto Pellegrini, Franco Radman, Andrea Foschi.
Dopo Giovanni Magnani la direzione dell’Atletica Pescia è passata ad un valido ex-atleta, il  dottor Giovanni Guidi, che  è da molti anni alla Presidenza. Entrambi sono fotografati nella foto  della premiazione del 1959. Nella stessa foto, molto emblematica,  era presente anche un altro pesciatino, Giampiero Mariani (1928-2010), ottimo organizzatore ed anello di congiunzione per l’efficace collaborazione con Pistoia e la Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia.
Questo post sull’Atletica Pescia ha  volutamente un “taglio” storico e riguarda la seconda parte del Novecento. Vale la pena però di sottolineare che l’Atletica Pescia continua a svolgere la sua preziosa  attività anche ai nostri giorni.  Qualche nome di rilievo degli anni più recenti: Riccardo Francia e Giulia Cardelli (seguiti dal tecnico allenatore Giancarlo Baronti), Fabio Fedele, Elisa Paladino, Vincenzo Vitiello ed altri. La Società  si avvale della collaborazione di diversi diplomati Isef e laureati in Scienze Motorie (Nicol Bussu, Elisa Marsili, Eugenio Ercolini), oltre agli istruttori del settore giovanile. 
L’”Atletica Pescia 1946 ” ha un suo sito web e Facebook con  tutte le informazioni  sulla sua attività. 

Testo italiano di Paolo Landi.

English version below
 Atletica Pescia 1946 sport pescia
Atletica Pescia 1946 sport pescia
Atletica Pescia 1946 sport pescia
Atletica Pescia 1946 sport pesciaAtletica Pescia 1946 sport pesciaAtletica Pescia 1946 sport pesciaAtletica Pescia 1946 sport pescia
Atletica Pescia 1946 sport pescia
Atletica Pescia 1946 sport pesciaAtletica Pescia 1946 sport numeri unici pescia
English version (summary)

  Photo-news 50: ATLETICA PESCIA, “miraculous” results for a small town

A municipality with no more than twenty thousand inhabitants but with great sporting traditions, with surprising results.

In the discipline of athletics, for example, he had two Olympians, Alessandro Lambruschini (5 European medals, one Olympic medal, and one World medal) and Massimo Quiriconi (walker with numerous placings in the Olympics and World Championships).
The golden half-century can be considered beginning with the establishment in 1946 of a structured company adhering to FIDAL (The Italian Athletics Federation) and ending, as far as its best phase is concerned, towards the end of the century.
Atletica Pescia 1946” continues today too,  with good results and new champions…and “nursery”.
Translation by the editorial staff
Commenta

visto 914 tempi, 3 Visite oggi

pubblicato "Le foto-notizie di Paolo Landi", Sport e Turismo & Cultura